sabato 26 marzo 2011

Lunedì 28 marzo - Il nastro bianco



Il nastro bianco
Michael Haneke
das weiße Band | austria • 2009 • b/n • 135’

Vigilia della Prima guerra mondiale. In un villaggio protestante della Germania del Nord accadono strani incidenti.
Ragazzini biondi dall’espressione indecifrabile finiscono per introiettare la violenza che domina la società, per quanto apparentemente celata dalle convenzioni.

Un’immagine non è mai solo ciò che si vede, è anche ciò che nasconde; una società non è mai come vuole apparire, è anche ciò che occulta e rimuove.

Fabio Ferzetti

sabato 19 marzo 2011

Lunedì 21 Marzo - L'infanzia di Ivan



Andrej Tarkovskij
иваново детство | URSS • 1962 • b/n • 90’


Seconda guerra mondiale. Ivan (Kolja Burljaev) ha perso la famiglia per mano tedesca e fa l’informatore per i russi al fronte. Al ragazzino, che si muove nelle paludi meglio di qualsiasi altro soldato, il capitano ha affidato il rischioso ruolo di esploratore ma una notte durante una missione…


L’esordio registico di Tarkovskij è un racconto lirico e tragico sull’infanzia rapinata dagli orrori e dalle violenze della guerra in cui affiora il tema della Storia come dolore e irrazionalità.

Jean-Paul Sartre

venerdì 11 marzo 2011

Lunedì 14 Marzo - Gli anni in tasca



Thiers, Alsazia. Sentimenti, fantasticherie, drammi e conflitti
con gli adulti di un gruppo di ragazzini da cui emergono le
storie di Patrick, alle prese con le prime avvisaglie amorose, e
Julien, vittima di problemi ben più seri.

» i bambini recano in sé un senso di poesia; credo si debba evitare
di introdurre elementi poetici in un film di bambini e lasciare che la
poesia nasca da sé. FrançoisTruffaut