mercoledì 27 maggio 2015

Tra l'1 e il 2 giugno - MARATONA HORROR

Evento speciale della
PRIMA MARATONA CINEMATOGRAFICA 
della città di Crema,
ISPIRATA AL GENERE HORROR


Dalle ore 21:00 di lunedì 1 giugno 2015 alle ore 7:00 del successivo martedì 2 giugno, AMENIC CINEMA si lancia in un viaggio lungo i territori della paura! Una notte intera da vivere gustandosi lungometraggi (sei tra i più interessanti - e in qualche caso sconvolgenti! - che il vastissimo panorama horror possa offrire), cortometraggi e qualche momento di svago. Consulenza artistica di Emanuele Mandelli.

PROGRAMMA:

ore 21:00
IL SEME DELLA FOLLIA di JOHN CARPENTER
(In the mouth of madness, USA, 1994, colore, 94 min. ca)
Tra le migliori pellicole che giocano sulla confusione tra illusione e realtà, Il seme della follia è una vertiginosa e inquietante vicenda dal sapore pessimisticamente apocalittico che nasconde una riflessione non banale e gustosa sull'inflazione di immagini e di soluzioni già viste che affligge il settore contemporaneo dell'intrattenimento, specie orrorifico. / Con Sam Neill, Jurgen Prochnow, Julie Carmen.

ore 22:45
LA NOTTE DEI MORTI VIVENTI di GEORGE A. ROMERO
(The night of the living dead, USA, 1968, b/n, 96 min. ca)
Opera tanto convinta e centrata da assurgere a classico istantaneo e generare "un'ambientazione" le cui regole narrative sono divenute di uso pressochè imprescindibile: vera e propria pietra miliare dello zombie-movie moderno.
Povero di mezzi, ma animato da un'ispirazione vitalmente sovversiva, assorbe ottimamente nella suspense e punta a rendere il senso dell'orrore non tanto attraverso la sua esplicitazione diretta, ma giocando sull'intuizione e sulla stratificazione delle angosce. A farne un capolavoro è il suo porsi come metafora sociologica, amaramente sarcastica e allucinata, che punta il dito contro l'individualismo, l'autoritarismo e l'intolleranza (razziale e di ceto). / Con Duane Jones, Judith O'Dea, Karl Hardman.

ore 00:25
E TU VIVRAI NEL TERRORE! L'ALDILÁ di LUCIO FULCI
(Italia, 1981, colore, 86 min. ca)
Sfrenate tensioni verso l'estremo e l'illogico, clima palpabilmente nefasto, strutturazioni non ordinarie: il soprannaturale E tu vivrai nel terrore! L'aldilà è tra i riconosciuti massimi visionari lavori di Lucio Fulci, regista perennemente sul filo tra andante produzione e fenomenale autorialità. Percorso da un vento di libertà e anarchia, geniale e venefico, e forte di pazzeschi effetti speciali frutto dell'ottima scuola artigiana di casa nostra, è un film che si colloca tra i punti-limite del cinema di genere. Praticamente immancabile. / Con Katherine MacColl, Sarah Keller, David Warbeck.

ore 02:25
MARTYRS di PASCAL LAUGIER
(Francia-Canada, 2008, colore, 97 min. ca)
Nel fervido e interessante panorama del nuovo horror francese, Martyrs spicca senza dubbio per come sa sconvolgentemente riplasmare le meccaniche della significazione.
Forse unico esempio in cui la violenza (cruda, dura) è tanto spinta e insistita quanto totalmente funzionale agli scopi della storia e senza autocompiacimento alcuno (facendosi addirittura, incredibilmente, via via accettare con reverenza dall'ancorchè annichilito spettatore), il film, che mischia con disinvoltura più di un sottogenere e tenta l'incursione nel filosofico e nel mistico, procura i veri più intollerabili shock tramite i risvolti epifanici delle sue tremende logiche. / Con Morjana Alaoui, Mylène Jampanoi, Catherine Begin.

ore 04:10
CANNIBAL HOLOCAUST di RUGGERO DEODATO
(Italia, 1980, colore, 91 min. ca)
Il film italiano "maledetto" per eccellenza!
Invettiva contro il sensazionalismo sfrenato, ma esso stesso contraddittoriamente aderentissimo alle dinamiche dell'exploitation più radicale, Cannibal holocaust (effettivo iniziatore dell'artificio narrativo del found-footage) ha, al di là dal fungere da catalogo delle più inenarrabili e insensate aberrazioni, il non trascurabile merito di essere un film seriamente fatto, che poggia su di una solidissima storia e che vanta una delle colonne sonore più affascinanti e azzeccate che mai. / Con Robert Kerman, Perry Pirkanen, Francesca Ciardi, Luca Barbareschi, Gabriel Yorke.

ore 05:40
RATS - NOTTE DI TERRORE di BRUNO MATTEI
(Italia-Francia, 1984, colore, 93 min. ca)
Miscuglio di fanta-catastrofismo, di splatter e di erotismo di stampo decisamente trash che sì: può indurre al riso, ma che per alcune sue soluzioni fantasiose e inaspettate sprigiona fascinazioni tutte particolari. Una godibile perla di serie-B! / Con Ottaviano Dell'Acqua, Massimo Vanni, Janna Ryann, Ann-Gisel Glass. Claudio Fragasso alla co-regia.


INGRESSO LIBERO, CON TESSERA DELL'ASSOCIAZIONE.
LA SOTTOSCRIZIONE HA UN COSTO DI 7,00 € E CONSENTE DI PARTECIPARE A TUTTE LE INIZIATIVE DI AMENIC CINEMA FINO ALLA FINE DELL'ANNO SOLARE.
La partecipazione agli spettacoli può essere parziale e discontinua.
I riferimenti orari sono indicativi e possono subire leggere variazioni.
Si raccomanda la visione ad un pubblico adulto.

---
Condividi l'evento.

martedì 19 maggio 2015

Lunedì 18 maggio - Persona

Prosegue la rassegna UN REGISTA, UN ATTORE:


Persona

Due donne si ritrovano a confronto; sono una matura attrice preda di turbe psicosomatiche e una giovane infermiera chiamata a prestare la sua assistenza. In un isolato scenario sul mare, il loro rapporto evolve tra confessioni, conflitti, identificazioni.

Con fare aperto e preciso, supportato da una fotografia dalla luce straordinariamente ipnotica, dall'intensità recitativa delle interpreti (tra cui la fidata Ullmann) e dalla sua speciale inclinazione a trattare l'onirico e il subcosciente, Bergman prende le mosse da tutte le proprie reali sofferenze e dà forma a uno dei film più maturi e consapevolmente profondi di sempre.


con Liv Ullmann, Bibi Andersson, Gunnar Bjornstrand
Persona di Ingmar Bergman, Svezia, 1966, b/n, 85 min. ca

---
Condividi l'evento.

venerdì 8 maggio 2015

Lunedì 11 maggio - Re per una notte

Debutta la rassegna UN REGISTA, UN ATTORE:


Re per una notte

Rupert Pupkin (De Niro) aspira a diventare una star della comicità. Vorrebbe apparire in televisione, nello show del suo idolo Jerry Langford (Lewis), ma gli sono riservati sempre e soltanto dinieghi. Che strategia adottare? Forse sostituire alle suppliche degli atti decisamente più "forti"...

Sorretto da interpretazioni abilissime (il protagonista Robert De Niro spicca e per le capacità e per l'agghindatura), il film di Scorsese è una commedia fosca che sotto le facezie nasconde una puntuale critica al mondo dello spettacolo.


con Robert De Niro, Jerry Lewis, Sandra Bernhard
Re per una notte (The king of comedy) di Martin Scorsese, USA, 1982, colore, 108 min. ca

---
Condividi l'evento.

giovedì 7 maggio 2015

Verso l'estate con Amenic Cinema!

Amici Spettatori
un mese separa l'Associazione Amenic Cinema dalla sua consueta pausa-vacanza estiva. Un mese che mai come in questo 2015 sarà all'insegna di elettrizzanti proposte non solo per i cinefili attenti della prima ora, ma anche per tutti coloro che intendono il grande schermo come occasione leggera di divertimento. Quello che ci vuole per affacciarsi alla bella stagione già con l'entusiasmo a mille!
Due i macro-appuntamenti in programma: la rassegna UN REGISTA, UN ATTORE, che dall'11 al 25 maggio darà tre esempi di sodalizio tra celebri cineasti e loro attori feticcio, e l'eccezionale evento (orgogliosamente, il primo di questo genere ad ora mai realizzato nella città di Crema!) della MARATONA CINEMATOGRAFICA HORROR che, a cavallo della notte tra l'1 e il 2 giugno, dispenserà brividi, giocose nostalgie e macabri sollazzi...

Rimanendo collegati a questo ed agli altri nostri canali facebook e twitter si conosceranno a breve tutti gli aggiornamenti necessari.

Spargete le notizie! Vi vogliamo protagonisti! Contiamo su di Voi!

[Tutte le iniziative sono ad ingresso gratuito con tessera annuale dell'Associazione: la cui sottoscrizione, al consueto popolarissimo costo di 7,00 €, può richiedersi in Sala Alessandrini prima di ogni proiezione.]

mercoledì 6 maggio 2015

DRIVE-IN CREMA - sabato 9 maggio

La cosa da fare il prossimo sabato sera..? Correre al DRIVE-IN!
Intorno alle ore 21:00, in piazza Aldo Moro (una delle quattro location regine dell'evento di ASVICOM Cremona: "Crema In Una Notte EXPO Edition"), le portiere di scintillanti autovetture verranno aperte per farvi assaporare l'esperienza del mito americano del cinema notturno su quattro ruote. L'intrattenimento (ad accesso libero) sarà dato da una carrellata di cortometraggi, selezionati da Amenic Cinema, sul tema dell'alimentazione.


venerdì 1 maggio 2015

Lunedì 4 maggio dalle ore 20:30 - Mondovino + Enodegustazione

Amenic Cinema celebra il varo di EXPO2015 proponendo l'Evento Speciale:


Mondovino

Fino a che punto è giustificato rifinire, snaturandolo, un prodotto che già le sapienze millenarie e la spontanea bontà della terra rendono ideale: per il mero scopo di conquistare quante più fette di mercato possibili?
È questa la fondamentale querelle attorno a cui ruota il film di Jonathan Nossiter che, spostandosi in lungo e in largo per il pianeta (dall'Italia alla California, dalla Francia all'Argentina e ad altri luoghi ancora), mette a confronto grosse aziende globalizzate il cui credo è quello di compiacere forzosamente (omologandoli) i gusti della clientela, viticoltori delle più piccole realtà votati al rispetto dell'intrinseca qualità (che pure contempla l'esistenza di imperfezioni) e influenti critici, più o meno assoldati, del settore.

Mondovino di Jonathan Nossiter, USA Italia Francia Argentina, 2004, colore, 135 min. ca

*

A seguire, solo su prenotazione,
DEGUSTAZIONE DIDATTICA
di quattro vini (due bianchi e due rossi, due tradizionali e due perfezionati)
a cura del sommelier Luca Bandirali dell'Enoteca - Vineria Fuoriporta di Crema

---
Informazioni e regolamento: su Facebook e sull'evento.
Prenotazioni: info.amenic@gmail.com