mercoledì 30 novembre 2016

Lunedì 5 Dicembre: Bottle rocket — Un colpo da dilettanti

In sala Cremonesi inaugura la rassegna COLPI DA DILETTANTI


Bottle rocket — Un colpo da dilettanti

Per Anthony e Dignan (Luke e Owen Wilson), due giovani individui dalla vita colma di piccole grandi problematicità e insicurezze, l'amicizia e l'unione reciproche hanno grandissimo valore. E, da sempre, nulla sa rinfrancarli in spirito e autostima quanto il sogno di formare insieme una speciale banda e percorrere una longeva carriera da astuti e caparbi criminali.

Dalla strettissima collaborazione tra Wes Anderson (al suo esordio registico) e la 'famiglia' Wilson (titolare di soggetto, sceneggiatura e interpretazione) nasce un amorevole, fine e spiritoso elogio della maniacalità, dell'evanescenza e dell'inconcludenza. Acerbo ma dalle soluzioni stilistiche godibilissime, Bottle rocket arriva con merito a personalizzare alcune coordinate cinematografiche del ritrattismo - relazionale ed ambientale - umoristico.


con Luke Wilson, Owen Wilson, Andrew Wilson, Lumi Cavazos, 
Robert Musgrave, James Caan
Bottle rocket — Un colpo da dilettanti di Wes Anderson, USA, 1996, colore, 92 min. ca

---
Condividi l'evento.

mercoledì 23 novembre 2016

Lunedì 28 Novembre: Stati di allucinazione

In sala Cremonesi ancora la rassegna KEN RUSSELL


Stati di allucinazione

Grandi interrogativi assillano lo scienziato genialoide Eddie Jessup (William Hurt): qual è il vero ruolo dell'umanità nell'universo? Qual è il profondo senso della vita? E perchè la sofferenza inesorabilmente sempre segna ogni esistenza? Professore universitario di psicologia forte di approfonditi studi sulla schizofrenia, Jessup si convince che gli stati alterati di coscienza sono reali tanto quanto quelli di veglia. Decide così di sottoporsi ad esperimenti sempre più estremi, prima mediante la deprivazione sensoriale, poi con potenti droghe allucinogene; durante questa folle, ossessiva ed autodistruttiva ricerca molti altri famigliari, amici e stimatissimi colleghi cadranno coinvolti.

Potente opera dagli spaventosi risvolti fantascientifici, Stati di allucinazione mostra una sorta di Faust del XX Secolo nella cui febbre per la ricerca e ansia esistenziale è impossibile non immedesimarsi. Con sensazionale abilità Ken Russell porta lo spettatore in bilico tra la preghiera affinchè i pericolosissimi esperimenti cessino e il partecipe augurio, costi quel che costi, che la soluzione riesca a farsi afferrare.


con William Hurt, Blair Brown, Bob Balaban, Drew Barrymore
Stati di allucinazione (Altered states) di Ken Russell, USA, 1980, colore, 102 min. ca

---
Condividi l'evento.

giovedì 17 novembre 2016

Lunedì 21 Novembre: Mahler — La perdizione

In sala Cremonesi prosegue la rassegna KEN RUSSELL


Mahler — La perdizione

Tra il 1959 e il 1970 Ken Russell ha realizzato per la BBC vari film biografici, dedicati per la maggior parte a compositori. Dopo questa esaltante esperienza professionale il regista è, sul grande schermo, tornato a simili argomenti nel notevole The Music Lovers (rilettura psicologizzante del personaggio di Ciaikovski) o nel pirotecnico Lisztomania (scorribanda nel mondo di Franz Liszt pericolosamente in bilico tra le trovate illuminanti e il cattivo gusto).

Uno dei più emblematici lungometraggi di questo tipo è anche Mahler — La perdizione, dedicato al noto compositore e direttore d’orchestra morto nel 1911. Lungi dall’essere una mera narrazione drammatizzata o romanzata degli eventi biografici, il film di Russell è una personalissima sinfonia audiovisiva dove l’imprecisione storica è deliberata e irrilevante: il protagonista non è tanto l’uomo Mahler quanto il suo universo poetico-musicale, indagato con profonda conoscenza e restituito con stravagante genialità.


con Robert Powell, Georgina Hale, Richard Morant, Rosalie Crutchley
Mahler — La perdizione di Ken Russell, Gran Bretagna, 1974, colore, 110 min. ca

---
Condividi l'evento.

sabato 12 novembre 2016

Lunedì 14 Novembre: I diavoli

In sala Cremonesi prosegue la rassegna KEN RUSSELL


I diavoli

Francia, 1634. Il brillante e carismatico padre Urbain Grandier (Oliver Reed), rettore della chiesa di Loudun, viene accusato di stregoneria da parte degli inviati del cardinale Richelieu che sta cercando di far riprendere il completo controllo delle città al potere centrale. Le accuse riguardano casi di possessione diabolica nel locale convento delle suore Orsoline ed in particolare della madre superiora Jeanne des Anges (Vanessa Redgrave).

Adattamento del romanzo di Aldous Huxley The Devils of Loudun (1952) e dell'opera teatrale The Devils (1960) di John Whiting, ispirati a fatti realmente accaduti. Lo stile intenso e grottesco di Russell, associato a tematiche religiose avvicinate in modi non proprio tradizionali, hanno fatto di quest'opera il più tipico "film scandalo", con numerosi problemi di censura in tutto il mondo.


con Oliver Reed, Vanessa Redgrave, Gemma Jones
I diavoli (The devils) di Ken Russell, Gran Bretagna, 1971, colore, 111 min. ca

---
Condividi l'evento.

giovedì 3 novembre 2016

Lunedì 7 Novembre: Donne in amore

In sala Cremonesi, inaugura la rassegna KEN RUSSELL:


Donne in amore

Inghilterra, anni '20. Nate e vissute al riparo di un'estrazione sociale migliore rispetto alla maggioranza degli abitanti del loro villaggio (il centro minerario di Beldover), le sorelle Gudrun (Glenda Jackson) e Ursula (Jennie Linden) poco sanno degli affari d'amore. Quando comincia la loro frequentazione, privilegiata, emozionante e appassionata, con la coppia di amici Gerald e Rupert (Oliver Reed e Alan Bates), l'uno duro e tormentato, l'altro audace e smaliziato, ciò che scoprono dei loro amanti e di sè stesse finisce per condurle in un'impensata dimensione di volubilità e rischio.

Adattamento del romanzo omonimo di David H. Lawrence e opera di un nascente Ken Russell il cui impeto e coraggio sono già evidentissimi benchè controllati dalla disciplina formale, Donne in amore colpisce per le straordinarie qualità ricostruttive e visive e per il suo saper brillantemente analizzare la complessità della dinamica passionale, tanto nel lato filosofico quanto in quello materiale.
Pluricandidato agli Oscar del 1971, il film ha meritato una statuetta per l'interpretazione da protagonista di Glenda Jackson.


con Glenda Jackson, Jennie Linden, Oliver Reed, Alan Bates
Donne in amore (Women in love) di Ken Russell, Gran Bretagna, 1969, colore, 125 min. ca

---
Condividi l'evento.

mercoledì 2 novembre 2016

KEN RUSSELL (7 - 28 Novembre) e COLPI DA DILETTANTI (5 - 19 Dicembre)

Le rassegne di Novembre e Dicembre 2016


KEN RUSSELL (7 - 28 Novembre 2016) — Quasi mai si parla del regista britannico Ken Russell (1927 - 2011) senza ricorrere agli aggettivi che gli sono stati tipicamente associati: scandaloso, eccentrico, visionario, eccessivo. Amenic Cinema gli dedica una rassegna monografica per conoscere meglio il personaggio e la sua carriera artistica e mettere soprattutto in luce la profonda cultura letteraria e musicale che pervade il suo personalissimo concetto cinematografico ricco di acrobazie in bilico tra discutibile gusto e illuminazione geniale.

COLPI DA DILETTANTI (5 - 19 Dicembre 2016) — Brillante carrellata di film accomunati dal tragicomico tema dei criminali da strapazzo, delle imprese furfantesche improvvisate, dei propositi malandrini destinati in partenza a fallire e a scatenare guai a non finire. Per chiudere l'annata cinefila con gustosissimi sorrisi.

Tutti gli appuntamenti il Lunedì, presso sala Cremonesi, alle ore 21:10,
per i tesserati FICC o per chi vuole associarsi in loco con quota annuale di 7,00 €